fbpx

Ottavia Plazza

Ottavia Plazza (Alessandria, 1992) vive e lavora a Torino.
Si trasferisce a Torino nel 2012 presso l’accademia di belle arti dove studia pittura.
Nelle sue opere il colore è il soggetto principale che si deposita sugli oggetti e sugli scenari che l’artista costruisce all’interno delle sue tele. I soggetti principali sono delle vedute di interni le cui prospettive molto spesso inventate sono ottenute proprio dall’uso del colore piatto.
I bozzetti e i disegni di Ottavia Plazza fanno tutti parte di una serie di opere che ha realizzato su tela ed esposto. Costruire bozzetti l’aiuta moltissimo nei lavori di grande formato dove può visualizzare l’ingombro del’ opera all’interno di un luogo. Servono soprattutto per le installazioni pittoriche, ovvero dei lavori che non necessitano di telaio e che sono pensate per “attraversare” lo spazio, ovvero occuparlo nel centro. Oppure per le opere che ricoprono intere pareti di stanze e che ne ridisegnano le prospettive.

Scroll Up